Aperimicro #3 – Microbiologia delle uve e dei vini passiti

Un’occasione per enologi e produttori di vino per confrontarsi col mondo della ricerca in campo microbiologico grazie all’esperienza del relatore e all’accesso alle principali banche dati interazionali in ambito scientifico.
formazione.vinidea · 31/07/2020

Lunedì 5 ottobre  18h00 – 19h00

PROGRAMMA

La produzione dei vini passiti ha un innegabile fascino, ma anche parecchi problemi causati dalla presenza di una abbondante flora microbica, spesso in competizione con i lieviti enologici utili e dal quadro compositivo delle uve, differente da quello usuale. Fermentazioni stentate, eccesso di acidità volatile, alterazioni batteriche, sono solo alcuni dei principali problemi frequentemente riscontrati in quest’ambito. Faremo il punto sulle ragioni delle criticità caratteristiche dei vini passiti e sulle strategie per contrastarle.

Docente: dott. Raffaele GUZZON, FEM

Ai soci Assoenologi verranno riconosciuti 2 crediti formativi convenzionali per la partecipazione in diretta all’incontro.
Per farne richiesta, sarà necessario rispondere all’apposita mail che sarà inviata a conclusione del webinar, specificando il numero di tessera AEI.

La quota comprende: la partecipazione al seminario, le registrazioni, il materiale didattico e l’attestato di partecipazione.

Informazioni docente

Non Iscritto
Questo corso al momento è chiuso

Corso :

  • 1 Lezione
  • Corso Certificato