Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Questo è un testo promozionale di esempio.

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

FAQ

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español
Enoforum 2023
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed
Pubblicato il: 06/02/2023

Enoforum 2023 (import su WM)

BREVE descrizione

Accedi subito a tutte le registrazioni del congresso, l’accesso a questo materiale non ha una scadenza e resterà sempre a tua disposizione.

Enoforum 2023

Questo corso include:

DESCRIZIONE

Acquistando questo prodotto avrai accesso illimitato a tutte le registrazioni del congresso, in particolare:

Prima Giornata – Interventi Internazionali

  • IL FUTURO DELL’ENOLOGIA… IL RUOLO DELLA RICERCA SCIENTIFICA
    Luigi Moio, Preidente OIV
  • CAMBIO CLIMATICO E VITICOLTURA: UN RIPENSAMENTO NECESSARIO?
    Stefano Poni, Università Cattolica Del Sacro Cuore
  • LA GENERAZIONE DI LIEVITI CHE INTENSIFICANO L’AROMA FLOREALE NEI VINI
    Toni Cordente, Australian Wine Research Institute (Australia)
    Attilio Bellachioma e Gianpaolo Benevento, AB Biotek
    Stefano Santoro, Experti
  • L’INCREMENTO DELLA PERFORMANCE DEL TAPPO IN SUGHERO MONOPEZZO ATTRAVERSO UN NUOVO SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE A BASE NATURALE
    Orlando Teodoro, Universidade Nova de Lisboa (Portogallo)
    Miguel Cabral, Amorim Cork
  • SESSIONE DEDICATA ALLE VINCITRICI DEL PREMIO ENOFORUM 2023
    Paola Bambina, Università di Palermo
    Francisca Isabel Bravo, Università di Tarragona (Spagna)
    Paola Domizio, Università di Firenze
  • LE PROTEINE VEGETALI IN ENOLOGIA
    Gianni Triulzi, Enartis
    Matteo Marangon, Università di Padova
  • IL MIGLIORAMENTO DELL’IMPATTO DELLE PRATICHE ENOLOGICHE: AURORAS® LA SINERGIA TRA PRODOTTI E TECNOLOGIE
    Gianmaria Zanella, Enologica Vason
    Piergiorgio Comuzzo, Università degli Studi di Udine
    Federico Giotto, Giotto Consulting
  • BIOPROTEZIONE PRE-FERMENTATIVA CON BATTERI OSMOTOLLERANTI
    Luca Simone Cocolin – Università di Torino
    Duncan Hamm – Chr. Hansen (Danimarca)
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Giulia Bertazzoli, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria
    Valentina Canuti, Università di Firenze
    Carolyn Howell, Consiglio per la ricerca agricola (Sudafrica)
    Erika Jež, WRC Università di Nova Gorica (Slovenia)

 

Prima Giornata – Interventi Nazionali

  • LA BIODIVERSITÀ MICROBICA IN VIGNETO: UN’ARMA CONTRO MAL DELL’ESCA E CAMBIAMENTO CLIMATICO
    Luca Nerva, Centro di Ricerca Viticoltura ed Enologia
    Walter Chitarra, Centro di Ricerca Viticoltura ed Enologia
  • VIVAISMO SOSTENIBILE: STATO DELL’ARTE E NUOVE PROSPETTIVE
    Elisa De Luca, Vivai Cooperativi Rauscedo
    Giovanni Del Frari, Università degli studi di Udine
    Giuseppe Colla, Università degli Studi della Tuscia
  • MITIGARE L’IMPATTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO CON APPLICAZIONI FOGLIARI NATURALI
    Tommaso Frioni, Università Cattolica Sacro Cuore
    Fabrizio Battista, Lallemand Oenology
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Vincenzo Mondello, Università di Reims Champagne-Ardennes (Italia / Francia)
    Nicla Curci, Istituto Superiore di Agronomia-Lisboa (Portogallo)
    Matteo Gatti, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • STRATEGIE PER LA STABILIZZAZIONE DEL COLORE
    Luigi Sanarica, Enolife
    Chiara Pisarra, Enolife
    Vito Michele Paradiso Università del Salento
  • IMPIEGO DEL LIEVITO KLUYVEROMYCES MARXIANUS PER L’INNOVAZIONE DELLE PRODUZIONI ENOLOGICHE ED IL MIGLIORAMENTO DELLA LORO QUALITÀ
    Daniele Oliva, Biologo IRVO
    Diego De Filippi, HTS Enologia
  • L’EVOLUZIONE DEL VINO BIOLOGICO TRA INNOVAZIONE, NORMATIVA, MERCATO E AMBIENTE
    Cristina Micheloni, AIAB Friuli Venezia Giulia

 

Seconda Giornata – Interventi Internazionali

  • ALTERNATIVE PER L’ACIDITÀ DEI VINI NEL CONTESTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO: IL CASO DELL’ACIDO FUMARICO COME NUOVA PRATICA ENOLOGICA
    Pierre-Louis Teissedre, ISVV (Francia)
  • E2U™ – IL CONTRIBUTO DI FERMENTIS PER UN’ENOLOGIA SOSTENIBILE
    Maryam Ehsani, Fermentis (Francia)
    Federica Carta, Laboratoire Dubernet (Francia)
  • AVAFERM® – INNOVATIVO STRUMENTO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DELLA NUTRIZIONE DEL LIEVITO IN FERMENTAZIONE
    Riccardo Guidetti, Università di Milano
    Diego De Filippi, HTS Enologia
  • LONGEVITÀ DEI VINI BIANCHI: PERSEGUIRE LA QUALITÀ DALLA RACCOLTA AL BICCHIERE
    Franco Battistutta & Ilaria Picco, Università degli Studi di Udine
    Maria Manara, DAL CIN Gildo spa
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Yihe Sui, Istituto australiano di ricerca sul vino (Australia)
    Carlos Escott, Universidad Politecnica de Madrid (Spagna)
    Antonio Morata, Universidad Politécnica de Madrid (Spagna)
  • ESPLORARE NUOVE OPPORTUNITÀ SFRUTTANDO LA BIODIVERSITÀ DEI SACCHAROMYCES E NON-SACCHAROMYCES PER UN CONTRIBUTO NATURALE ALLA QUALITÀ DEI VINI
    Amparo Querol, Instituto de Agroquímica y Tecnología de los Alimentos (Spagna)
    Nicola Francesca, Università degli Studi di Palermo
  • PRINCIPALI DIFETTI EMERGENTI SUI VINI BIANCHI LEGATI AL CAMBIAMENTO CLIMATICO
    Bertrand Robillard, Gruppo IOC (Francia)
    Richard Marchal, Università di Reims, (Francia)
  • STABILITÀ ALL’OSSIDAZIONE NEI VINI BIANCHI: STATO DELL’ARTE E MEZZI ENOLOGICI PER MIGLIORARLA
    Remi Schneider, Oenobrands SAS (Francia)
    Maria Nikolantonaki, University of Burgundy (Francia)
  • WINE LEARNING – STUDIO DI UN MODELLO SPERIMENTALE MULTI-DISCIPLINARE PER LA CARATTERIZZAZIONE DEL SISTEMA «FERMENTAZIONE»
    Paolo Capra, Ever Srl
    Paolo Antoniali, Italiana Biotecnologie Srl
    Sara Bogialli / Marco Roverso, Università di Padova
    Nicola Biasi, Nicola Biasi Consulting
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Jose Luis Aleixandre-Tudo, Università di Stellenbosch (Sudafrica)
    Liudis Pino, Università di Talca (Cile)
    Luca Cappellin, Università degli Studi di Padova

 

Seconda Giornata – Interventi Nazionali

  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Daniela Fracassetti, Università di Milano
    Andrea Natolino, Università di Udine
    Fabio Chinnici, Università di Bologna
    Piergiorgio Comuzzo, Università di Udine
  • LE CONSEGUENZE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO SUL REMUAGE: SVILUPPO DI UN ADJUVANT DI ULTIMA GENERAZIONE
    Simone Vincenzi, Università degli Studi di Padova
    Daniele Pizzinato, Oenofrance
  • IL CONTROLLO AVANZATO DEL PROCESSO PER L’ENOLOGIA MODERNA
    Giuseppe Floridia, PARSEC
    Lisa Granchi, Università degli Studi di Firenze
    Andrea Uliva, PARSEC
  • BIOACIDIFICAZIONE, LA RISPOSTA MICROBIOLOGICA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO
    Philippe Marullo, ISVV – Bordeaux Aquitaine
    Loris Cazzanelli, Laffort Italia srl
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Raffaele Guzzon, Fondazione Edmund Mach
    Alberto De Iseppi, Università degli Studi di Padova
    Alessio Altomare, Università degli Studi di Milano
    Sabrina Voce, Università degli studi di Udine
  • EFFETTI DELL’AGGIUNTA DI CHIPS DI QUERCIA E TANNINI DI ROVERE IN SOLUZIONE ACQUOSA SULLA COMPOSIZIONE DEI VINI
    Riccardo Savastano, HTS
    Onofrio Corona, Università di Palermo
  • TRANSIZIONE DIGITALE, TRACCIABILITÀ, LOGISTICA E BLOCKCHAIN PORTANO AL MONDO DEL VINO SOLUZIONI E NUOVE POSSIBILITÀ DI TRASPARENZA, AUTENTICITÀ, SOSTENIBILITÀ E COINVOLGIMENTO DEL CONSUMATORE
    Andrea Aparo Von Flüe, Università La Sapienza di Roma
    Carlo Carminati, SAIT srl – Wineability
  • PERMEABILITÀ ALL’OSSIGENO, INERZIA CHIMICA E PROFILI ORGANOLETTICI: NUOVI APPROFONDIMENTI SCIENTIFICI DELLA VINIFICAZIONE IN ANFORA
    rancesco Tava, Tava Srl
    Fabrizio Minute, Giottoconsulting Srl
    Simone Vincenzi, Università di Padova
  • LE INSTABILITÀ DEI VINI: CAUSE E RIMEDI
    Antonella Bosso, Dirigente Tecnologo CREA-VE (Centro di Ricerca Viticoltura ed Enologia)
  • SESSIONE DEDICATA AL PREMIO ENOFORUM 2023
    Silvia Carlin, Fondazione Edmund Mach
    Leonardo Vanzo, Università di Verona

 

Terza Giornata – Interventi Internazionali

  • I MISTERI DELL’EFFERVE-SCIENZA
    Gérard Liger-Belair, Università di Reims Champagne-Ardenne (Francia)
  • L’ABBINAMENTO VINO E TAPPO: UNA VECCHIA SFIDA CON NUOVI RISULTATI
    Sílvia M. Rocha, Università di Aveiro (Portogallo)
    José P. Machado, M.A.Silva Cortiças (Portogallo)
  • LA SCELTA DEL TAPPO: L’ATTO FINALE PER L’ENOLOGO
    Julie Chanut, University Bourgogne Franche Comté (Francia)
    Emilie Suhas, Université de Bordeaux (Francia)
  • I PIÙ RECENTI PROGRESSI NELLA PRODUZIONE DEGLI SPUMANTI
    Daniela Fracassetti, Università di Milano
  • NUOVI STRUMENTI BIOTECNOLOGICI PER I VINI SPUMANTI TRADIZIONALI
    Sergi Ferrer, Università di Valencia (Spagna)
  • DWines – CONOSCERE E VALORIZZARE IDENTITÀ E DIVERSITÀ DEI VINI BIANCHI ITALIANI
TOP
CARRELLO 0