Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Questo è un testo promozionale di esempio.

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

FAQ

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español
Premium
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed
Pubblicato il: 28/02/2022

Influenza delle fasi pre-fermentative sui precursori dei tioli varietali

BREVE descrizione

Qual è il destino dei precursori dei tioli varietali? Perché la loro concentrazione è inferiore nel mosto?

Questo corso include:

DESCRIZIONE

I tioli variali sono aromi che contengo zolfo e conferiscono le note di guava, pompelmo e frutto della passione. Questi composti sono caratterizzati da un bassa soglia di percezione dell’ordine di nanogrammi per litro.

Risultati riguardanti gli studi relativi alla presenza e la concentrazione dei precursori dei titoli varietali (PTV), oggetto di studio del Dipartimento di Scienze per gli alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) vengono presentati da Daniela Fracassetti nel lavoro intitolato “Influenza delle fasi pre-fermentative sui precursori dei tioli varietali”.

Qual’è il destino dei precursori dei tioli varietali? Perchè la loro concentrazione è inferiore nel mosto? A queste domande troverete risposta, supportati da studi su campioni di mosto d’uva Grillo prodotto su scala industriale prelevati in diverse fasi della pressatura, in condizioni di esposizione all’aria e anossia. Inoltre, mosti sono stati prodotti in condizioni di laboratorio che differiscono per il contatto con l’aria, la presenza di rame e di solfiti.

Video del lavoro presentato all’Enoforum Italia 2021 durante il congresso virtuale (18-20 maggio 2021)

Daniela Fracassetti | Università degli Studi di Milano

TOP
CARRELLO 0