Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Questo è un testo promozionale di esempio.

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

FAQ

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español
Premium
La gestione dell’anidride solforosa e dell’acetaldeide in vinificazione
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed
Pubblicato il: 27/03/2022

La gestione dell’anidride solforosa e dell’acetaldeide in vinificazione

BREVE Descrizione

In questo seminario analizziamo i fenomeni ossidativi che possono avvenire nei vini bianchi e che coinvolgono l’anidride solforosa (per il suo effetto antiossidante) e l’acetaldeide (originata dall’ossidazione dell’etanolo).

La gestione dell’anidride solforosa e dell’acetaldeide in vinificazione

Questo corso include:

DESCRIZIONE

Assieme alla Prof.ssa Daniela Fracassetti (UNIMI), analizziamo i fenomeni ossidativi che possono avvenire nei vini bianchi e che coinvolgono l’anidride solforosa, per il suo effetto antiossidante, e l’acetaldeide, originata dall’ossidazione dell’etanolo. 

In particolare vengono affrontati:

  • il ruolo dell’anidride solforosa e dell’acetaldeide nei fenomeni ossidativi dei vini bianchi;
  • le principali reazioni che coinvolgono l’acetaldeide e la formazione di marker dell’invecchiamento ossidativo (sotolone);
  • l’analisi automatica in cantina dei principali parametri di monitoraggio dell’ossidazione.

AUTORE
Daniela Fracassetti | Università degli Studi di Milano

TOP

CARRELLO 0