Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

Questo è un testo promozionale di esempio.

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

FAQ

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español
Premium
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed
Pubblicato il: 18/09/2018

Le parti solide dell’uva: contenuto di fitosteroli e impatto sulla fermentazione alcolica

BREVE Descrizione

Durante la fermentazione alcolica, le particelle solide presenti nell’uva devono fornire ai lieviti i fitosteroli necessari per il loro metabolismo in condizioni anaerobiche.

Questo corso include:

DESCRIZIONE

Durante la fermentazione alcolica, le particelle solide presenti nell’uva devono fornire ai lieviti i fitosteroli necessari per il loro metabolismo in condizioni anaerobiche.

L’obiettivo della ricerca era quello di comprendere meglio la composizione ed il contenuto di fitosteroli delle particelle e di determinare il loro impatto sulla fermentazione alcolica in fase liquida.

I risultati della fermentazione sperimentale mostrano che il contenuto iniziale di fitosteroli del mosto d’uva è un fattore chiave nella fermentazione alcolica.

Un secondo esperimento ha mostrato che l’assorbimento di azoto da parte dei lieviti aumenta fino a che i fitosteroli diventano il fattore limitante e che la quantità di azoto assimilabile dipende dal ceppo di lievito utilizzato.

AUTORE
Erick Casalta | INRA UMR 1083 SPO, Montpellier (F)

TOP
CARRELLO 0