Questo è un testo promozionale di esempio.

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

FAQ

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español

LINGUA

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Español
Premium

Schizosaccharomyces japonicus: lievito con elevata capacità di rilascio di polisaccaridi. Valutazione dell’impatto sulla stabilità proteica dei vini

Paola Domizio | GESAAF, Università di Firenze

45.00 (IVA incl.)

Finalista Premio ASSOENOLOGI VERSINI 2017: Nel presente lavoro è stata valutata la stabilità proteica dei vini ottenuti da fermentazioni alcoliche condotte con il lievito Schizosaccharomyces japonicus UCD2489, precedentemente caratterizzato per la sua elevata capacità di rilascio di polisaccaridi in un mezzo sintetico. Se sei abbonato accedi direttamente al video da questo link →

Specifiche

Durata

17 minuti

Lezioni

Singola

Tipologia

In stock1

Categoria:
CONDIVIDI

Descrizione

Nel presente lavoro è stata valutata la stabilità proteica dei vini ottenuti da fermentazioni alcoliche condotte con il lievito Schizosaccharomyces japonicus UCD2489, precedentemente caratterizzato per la sua elevata capacità di rilascio di polisaccaridi in un mezzo sintetico.

Colture pure di S. japonicus (in forma libera e immobilizzata in alginato) e del ceppo commerciale di Saccharomyces cerevisiae EC1118 e colture miste dei due lieviti (coinoculo e sequenziale) sono state utilizzate su scala di laboratorio per fermentazioni di mosto di Trebbiano.

Durante la fermentazione alcolica è stata valutata l’influenza della diversa tipologia di inoculo sulle interazione tra i due lieviti. A fine fermentazione sono stati valutati i profili analitici dei vini ottenuti, le concentrazioni di polisaccaridi rilasciati e la stabilità proteica dei rispettivi vini.

I risultati ottenuti confermano quanto riportato in letteratura sull’influenza positiva dei polisaccaridi sulla stabilità proteica dei vini ed evidenziano un possibile impiego in vinificazione di questo lievito non-Saccharomyces.

Finalista Premio ASSOENOLOGI VERSINI 2017: videoseminario della presentazione realizzata in occasione di Enoforum 2017 (Vicenza, 16-18 maggio 2017)

Come accedere ai contenuti:

Quando l’ordine di acquisto risulterà completato, sarà possibile loggarsi su questo sito con username e password, cliccare sulla voce “I miei corsi” e selezionare il corso acquistato.

A questo punto, si aprirà la pagina dedicata al corso con una descrizione e scorrendo fino in fondo, si troverà l’area “CONTENUTO” dove, cliccando sul titolo dell’intervento, si avrà accesso alla relativa registrazione.

In caso di bonifico bancario, l’acquisto sarà completato solo a ricezione dell’effettivo accredito sul c/c destinatario; In caso di pagamento con carta di credito o account Paypal, l’acquisto sarà completato solo in caso di esito positivo della transazione.

TOP

Schizosaccharomyces japonicus: lievito con elevata capacità di rilascio di polisaccaridi. Valutazione dell’impatto sulla stabilità proteica dei vini

45.00 (IVA incl.)

In stock1

CARRELLO 0